Visita Psichiatrica Domiciliare Como

Visita Medica Domiciliare a Como
Visita Medica Domiciliare a Como

Eseguo visite domiciliari psichiatriche in Como e nel circondario.

Questo servizio è rivolto a tutti coloro che per qualsiasi motivo non riescono o non desiderano raggiungere lo studio.

[Alert_Box]

Vuoi richiedere una visita domiciliare?

Contatta il Dott. Baranzini usando il box a lato gratuitamente !

[/Alert_Box]

 

Quali sono i vantaggi della visita domiciliare:

[Icon List]
  • Maggiore privacy del paziente: questo oltre che essere vero è molto utile per approcciare quei pazienti molti diffidenti o tendenti, per loro patologia, a non uscire di casa perchè sospettosi di tutto e tutti;
  • Maggiore comodità non costringendo ad uscire o a compiere spostamenti (soprattuto per anziani e disabili);
  • Maggiore collaborazione da parte del paziente che è portato ad aprirsi e confidarsi maggiormente con il medico potendo percepire una maggiore sicurezza emotiva trovandosi in casa sua (in compagnia di amici o parenti fidati) e quindi in un ambiente “sicuro” ;
[/Icon List]

Il Servizio in particolare rappresenta una opportunità per certe tipologie di pazienti:

  • pazienti anziani (>65 aa) e grandi anziani (>75 aa) che per le loro condizioni di salute o per precauzione non ritengono opportuno lasciare la propria abitazione;
  • pazienti allettati, post intevento o infermi anche solo transitoriamente, che richiedono una valutazione psichiatrica urgente;
  • pazienti con gravi Fobie Sociali o Agorafobie;
  • pazienti con gravi forme di Paranoia e sospettosità che, con il supporto dei familiari, possono accettare una visita privata, riservata al domicilio;
  • pazienti portatori di Disabilità fisica e/o psichica, o deboli mentali;
  • pazienti gravemente Depressi, allettati e incapaci di vincere la patologica apatia e abulia che tale condizione produce;
  • in generale tutti quei soggetti non portatori di gravi patologie psichiatriche, ma interessati ad una valutazione psicologica e psicoterapica, che per comodità o per necessità legata ai propri ritmi di lavoro preferiscono essere raggiunti a casa (manager, single, dirigenti);
  • pazienti già in cura che hanno sviluppato gravi cardiopatie o con esiti di aggravamento acuto della salute cardiaca o con postumi di ictus cerebrale o infarto.