Blog

Quali sintomi ha l’ansia patologica?

L’ansia è diversa per ognuno. Si possono sperimentare alcuni effetti fisici e/o mentali elencati in questa pagina, così come effetti in altre aree della vita.

L’ansia è diversa a seconda della persona che la prova. Le sensazioni possono andare dalle farfalle nello stomaco al cuore che batte all’impazzata. Ci si può sentire fuori controllo, come se ci fosse una disconnessione tra la mente e il corpo.

Altri modi in cui le persone sperimentano l’ansia includono incubi, attacchi di panico e pensieri o ricordi dolorosi che non si possono controllare. Si può avere una sensazione generale di paura e preoccupazione, o si può temere un luogo o un evento specifico.

Tra i sintomi più comuni, troviamo:

  • una sensazione di agitazione allo stomaco
  • sensazione di testa leggera o vertigini
  • spilli e aghi sulla pelle
  • sensazione di irrequietezza o incapacità a stare fermi
  • mal di testa, mal di schiena o altri dolori
  • respiro più veloce o corto con fame d’aria
  • un battito cardiaco veloce, martellante o irregolare
  • sudorazione e vampate di calore
  • problemi di sonno con risvegli in piena notte, a volte con sudorazione
  • digrignare i denti, soprattutto di notte
  • nausea costante e intensa
  • bisogno di andare in bagno più o meno spesso
  • cambiamenti nel tuo desiderio sessuale, verso il basso usualmente
  • avere veri e propri attacchi di panico
  • sentirsi tesi, nervosi o incapaci di rilassarsi
  • avere un senso di terrore o temere il peggio
  • sentirsi come se il mondo stesse accelerando o rallentando
  • sentirsi come se le altre persone vedessero che sei ansioso e ti guardassero
  • sentirsi come se non si potesse smettere di preoccuparsi, o che accadranno brutte cose se si smette di preoccuparsi
  • preoccuparsi dell’ansia stessa, per esempio preoccuparsi che possano verificarsi gli attacchi di panico
  • cercare rassicurazioni da altre persone o preoccuparsi che le persone siano arrabbiate o arrabbiate con te
  • preoccuparsi di perdere il contatto con la realtà
  • umore basso e depressione
  • ruminazione – pensare molto alle esperienze negative o ripensare continuamente a una situazione
  • depersonalizzazione – per cui ci si sente disconnessi dalla propria mente o dal corpo
  • derealizzazione – per cui ci si sente disconnessi dal mondo che ci circonda, o come se il mondo non fosse reale
  • preoccuparsi in modo ruminante e costante delle cose che potrebbero accadere in futuro

Ti potrebbero interessare
La depressione è causata da uno squilibrio chimico o è genetica?

Il cervello umano è estremamente complicato. Poiché gli antidepressivi funzionano cambiando la chimica del cervello, alcuni studiosi hanno supposto che Leggi...

La Stimolazione Magnetica Transcranica per il DOC

Circa il 70% delle persone con OCD sperimenteranno almeno qualche beneficio dalla psicoterapia, dai farmaci o da una combinazione dei Leggi...

Pensieri fissi e intrusivi. Che fare? Un caso di DOC

Ho un pensiero fisso. Maria, un caso di DOC Disturbo Ossessivo Compulsivo

“Sono una casalinga Leggi...

Write a Comment

La Stimolazione Magnetica Transcranica per il DOC

Circa il 70% delle persone con OCD sperimenteranno almeno qualche beneficio dalla psicoterapia, dai farmaci o da una combinazione …

Differenza tra il DOC e il Disturbo di Personalità Ossessivo Compulsivo

Se il DOC e il Disturbo di Personalità Ossessivo sono forme distinte di malattia con le loro caratteristiche uniche e specifiche, …

Cosa causa il DOC?

Vi sono diverse teorie sul perché il Disturbo Ossessivo si sviluppa. Nessuna di queste teorie può spiegare completamente …