Blog

Quanto dura il craving?

I tassi di ricaduta per chi si riprende dall’abuso di cocaina sono alti come quelli di altre droghe d’abuso.

Per la maggior parte delle persone, una ricaduta non accade per caso. È associata a certi segni e indizi che indicano che la persona sta cominciando a muoversi nella direzione sbagliata, ovvero quella della ricaduta.

Molte persone cominciano a sentire il desiderio di cocaina entro pochi giorni o poche settimane dopo aver smesso. Altre persone possono anche iniziare a sentire la voglia entro alcune ore dall’ultimo consumo di droga. Diversi aspetti dell’uso fatto possono predire quanto forte possa essere il craving e quanto a lungo possano durare:

  • La durata dell’uso di cocaina.
  • La quantità di cocaina che hai usato in passato.
  • La regolarità dell’uso di cocaina in passato (ad esempio, ogni giorno, una volta alla settimana, ecc.).
  • Se hai abusi o dipendenze accessorie, come l’alcol.
  • Se hai una storia familiare di gravi comportamenti di dipendenza.

La ricerca ha suggerito che le persone con gravi problemi di abuso di cocaina possono sperimentare craving molto tempo dopo aver smesso di usare la droga. Alcuni possono sperimentare la voglia particolarmente a lungo, anche anni dopo aver smesso.

In genere, il craving che si manifesta mesi o anni dopo la sospensione non è così forte come quello sperimentato solo pochi giorni dopo aver smesso. Ma molti tossicodipendenti riferiscono di provare voglie occasionali negli anni successivi alla sospensione.

Ecco perché è importante avere conoscenza del processo di riabilitazione, conoscenza dei propri fattori scatenanti e un piano per affrontare la voglia di coca anche molto tempo dopo aver smesso.

Ti potrebbero interessare
Perché il PTSD produce effetti fisici?

Questo potrebbe essere dovuto al fatto che quando ci sentiamo stressati emotivamente il nostro corpo rilascia ormoni dello stress chiamati Leggi...

La depressione è causata da uno squilibrio chimico o è genetica?

Il cervello umano è estremamente complicato. Poiché gli antidepressivi funzionano cambiando la chimica del cervello, alcuni studiosi hanno supposto che Leggi...

Differenza tra il DOC e il Disturbo di Personalità Ossessivo Compulsivo

Se il DOC e il Disturbo di Personalità Ossessivo sono forme distinte di malattia con le loro caratteristiche uniche e Leggi...

Write a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.