Escitalopram compresse, si può spezzare?

Escitalopram compresse, si può spezzare?

Forum Domande & RisposteCategoria: Psicofarmaci, modalità d'uso ed effettiEscitalopram compresse, si può spezzare?
giulio asked 1 anno ago

Egregio dottore,

vorrei sapere se assumere una pastiglia da 15 mg di ESCITALOPRAM è la stessa cosa che assumere una pastiglia e mezza sempre di ESCITALOPRAM da 10 mg. La dose è la stessa (10+5) però non so se a livello farmacologico è la stessa cosa che assumere una pastiglia singola.

Grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Risposte
dr Federico Baranzini Staff answered 1 anno ago

Gentile Giulio

la ringrazio per la domanda apparentemente ingenua e semplice.

In realtà la dose è la medesima e non dovrebbero essersi differenze. Ma ci sono alcune considerazioni da fare: preferibilmente io preferisco che i pazienti quando possibile non spezzino le pastiglie, per una questione di praticità ma anche perchè molti brand commercializzano l'ESCITALOPRAM anche da 5 mg oltre che da 15 mg.

Dico questo perchè queste compresse sono generalmente "rivestire con film" (controlli nel foglio illustrativo della sua confezione) il che significa che il contenuto della compressa è protetto dai succhi gastrici proprio da questo film in modo che raggiunto l'intestino tenue il principio attivo venga rilasciato  e la molecola  venga assorbita dal lume intestinale. Teoricamente quindi se la pastiglia è spezzata espone parte del contenuto all'effetto potenzialmente inattivante dei succhi gastrici (soprattutto se assunta a stomaco vuoto) che potrebbero modificarne quindi l'assorbimento.

Questo in teoria, nella prassi è invalsa l'abitudine di non fare troppo caso a questa evenienza e di utilizzare le mezze compresse.

In generale però consiglio sempre quando possibile di evitare tale prassi.
Un cordiale saluto

Federico Baranzini

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

La tua risposta