Paura di Prendere la patente

Paura di Prendere la patente

Luca asked 6 mesi ago
Salve.Sono un ragazzo maggiorenne e vorrei prendere la patente.Il problema è che io non l'ho ancora presa, perchè la mia paura di causare incidenti e fare del male a qualcuno mi blocca.Come faccio a superare questo problema?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Risposte
dr Federico Baranzini Staff answered 6 mesi ago

Gentile Luca,
La ringrazio per aver condiviso le sue preoccupazioni qui. Capisco che l'idea di guidare possa generare in lei ansia e timore di causare incidenti. Queste paure sono comuni tra le persone che stanno imparando a guidare o che si stanno avvicinando all'idea di prendere la patente.

Vorrei chiederle alcune cose per avere un quadro più completo:

Ha mai avuto esperienze traumatiche legate alla guida o ha assistito a incidenti in passato?

Ha già provato a prendere delle lezioni di guida o ha discusso delle sue paure con un istruttore?

Guidare è una grande responsabilità e il fatto che lei stia prendendo seriamente in considerazione la sicurezza e il benessere degli altri dimostra una grande maturità da parte sua. Tuttavia, è anche importante riconoscere che la guida, quando praticata in modo sicuro e responsabile, non è intrinsecamente pericolosa. Le scuole guida sono progettate appositamente per aiutare le persone a sviluppare abilità di guida sicure e a guadagnare fiducia.

Molte persone provano ansia quando iniziano a guidare. Questa ansia può derivare da una serie di fattori, come la paura dell'ignoto, la preoccupazione di non essere all'altezza o la paura di perdere il controllo. Tuttavia, con la pratica e l'esperienza, la maggior parte delle persone diventa più sicura e confortevole alla guida.
Se la sua ansia sta diventando debilitante, potrebbe essere utile parlare con uno psicoterapeuta o un consulente specializzato in fobie e ansia.

Un altro suggerimento potrebbe essere quello di iniziare lentamente. Può prendere delle lezioni di guida in un ambiente controllato, come un parcheggio, per familiarizzare con il veicolo e le basi della guida senza il traffico o altre distrazioni. Man mano che guadagna fiducia, può gradualmente iniziare a guidare in strade meno trafficate e poi avanzare verso condizioni di guida più complesse.

Se però questo problema non dovesse passare o al contrario peggiorasse o le impedisse di prendere la patente allora le consiglierei un consulto psichiatrico, nell'ipotesi che quella che appare una paura o fobia, in realtà nasconda una problematica ossessiva. Tipicamente alcuni pazienti riportano proprio il timore di poter investire e arrecare danni ad altri se alla guida. Alcuni anche devono tornare indietro per controllare e accertarsi di non aver investito nessuno. A lei anche se da pedone è mai accaduto?

Luca, spero che queste informazioni possano aiutarla a iniziare il suo percorso verso l'acquisizione della sua patente di guida.

Cordiali saluti,
Federico Baranzini

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

La tua risposta