Dosaggio sertralina per il DOC

Dosaggio sertralina per il DOC

Luca asked 3 giorni ago

Buongiorno,

ho iniziato sertralina da 25mg per un DOC (già seguito da un terapeuta con approccio cognitivo comportamentale), e dopo 7 giorni ho aumentato a 50mg.

Ho ricevuto due pareri discordi da parte di due specialisti sui passi successivi: uno mi ha detto di aumentare il dosaggio a 75mg dopo 7 giorni e poi proseguire per 2-3 settimane per valutare se questa dose può essere sufficiente; l'altro di fare la stessa cosa con il dosaggio da 50mg prima di passare eventualmente a 75mg se non è sufficiente.

 

Sono quindi confuso sul da farsi. Grazie!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Risposte
dr Federico Baranzini Staff answered 3 giorni ago

Gentile Luca,

capisco la sua confusione riguardo ai pareri discordanti ricevuti dai due specialisti sull'aumento del dosaggio di sertralina. È importante considerare che l'indicazione di salire o meno con il dosaggio dipende dalla valutazione clinica fatta dallo specialista, basata sulla sua storia medica, sui sintomi specifici e sulla risposta al trattamento.

Ogni paziente è unico e può reagire in modo diverso al farmaco e al dosaggio. Ci possono essere diverse ragioni per cui uno specialista suggerisce di aumentare il dosaggio più rapidamente mentre l'altro consiglia un approccio più graduale:

1. Gravità dei sintomi: Se i suoi sintomi del DOC sono particolarmente severi e debilitanti, lo specialista potrebbe ritenere necessario un aumento più rapido del dosaggio per ottenere un sollievo dai sintomi più velocemente.
2. Tollerabilità: Se lei ha tollerato bene il dosaggio iniziale di 25 mg e poi di 50 mg senza effetti collaterali significativi, questo potrebbe incoraggiare un aumento più rapido a 75 mg.
3. Esperienza clinica: Ogni specialista ha la propria esperienza nel trattamento del DOC con la sertralina. Alcuni possono aver osservato benefici con un aumento più rapido del dosaggio, mentre altri possono preferire un approccio più cauto.
4. Preferenze del paziente: Le sue preferenze e preoccupazioni riguardo al trattamento farmacologico possono influenzare la decisione dello specialista. Se lei ha espresso il desiderio di un sollievo più rapido dai sintomi, questo potrebbe aver portato a suggerire un aumento più veloce del dosaggio.

In definitiva, la decisione di come procedere con il dosaggio dovrebbe essere presa in collaborazione con il suo specialista di riferimento, considerando tutti i fattori rilevanti per il suo caso specifico. È importante che lei si senta a suo agio con il piano di trattamento e che possa discutere apertamente delle sue preoccupazioni.

Se l'incertezza persiste, potrebbe essere utile programmare una visita di follow-up con lo specialista che sta attualmente monitorando il suo trattamento. In questo modo, potrete valutare insieme la sua risposta ai 50 mg di sertralina e decidere se e quando passare a 75 mg, tenendo conto della sua situazione clinica specifica.

Ricordi che il trattamento del DOC è un processo graduale e che la collaborazione è fondamentale per trovare il dosaggio e il piano di cura ottimali.

Cordialisaluti
Federico Baranzini

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

La tua risposta