Dispnea psicogena o altro?

Dispnea psicogena o altro?

Chiara asked 7 mesi ago

Buongiorno,

ho 23 anni e sono sempre stata una ragazza solare, sportiva e piena di motivazione. Sono laureata e sto facendo una magistrale che va molto bene, sono in corso. Ho un fidanzato e dovrei essere felice, se non fosse che da due anni soffro di dispnea cronica praticamente ogni giorno.

Alcuni giorni la ho un po' meno mentre poi faccio altri periodi dove la ho h24 per settimane intere e ho vere e proprie crisi fortissime, non riesco a mangiare, a parlare. Non riesco a fare nulla perché il tutto è accompagnato dal peso al petto e da dolori e tachicardia. Ho fatto tantissimi esami specialistici che oltre ad avermi riscontrato una ridotta forza dei muscoli respiratori e una pericardite a detta loro ormai risolta non hanno evidenziato nulla.

Io però continuo a stare così è il sintomo mi rende la vita invalidante perché non riesco a godermi nessun momento ed è veramente fortissimo. Mi sembra ogni volta di morire e che il corpo mi abbandona però non muoio. La saturazione sempre ottima.

L'anno scorso mi avevano prescritto PAROXETINA dicendomi che era psicosomatico ma non ha risolto niente se non farmi venire tantissimi effetti collaterali e l'ho interrotta. Ora dopo un anno mi hanno prescritto ENTACT, Escitalopram perché sono a punto a capo ma sono molto titubante dato che non ho disturbi d'umore, non ho ansia ma vorrei fare mille cose, uscire e spaccare il mondo ma semplicemente vedo tutto nero perché sto malissimo fisicamente e non riesco a fare una vita normale.

Questo appunto è il mio unico sintomo, non soffro nemmeno di attacchi di panico o ipocondria ecc.. Vorrei solo stare bene e tornare a respirare come facevo due anni fa ma ormai più vado avanti e più peggiora. Giustamente ormai ho il chiodo fisso.

Volevo sapere se ESCITALOPRAM può dare benefici sulla dispnea?

E' possibile avere una dispnea ansiosa scatenatasi senza motivo e averla così forte e invalidante ogni giorno h24?

Io non so a cosa credere perchè mi sembra impossibile stare così male per una cosa psichica e non accorgersene. Ah preciso che inoltre sto facendo anche psicoterapia.. Ho provato anche lo XANAX  ma anche quello non mi ha dato beneficio.

Sono molto preoccupata di iniziare un altro antidepressivo ma mi ci appiglierei per disperazione, anche se non credo mi dia risultati. Ho tanta paura che ogni volta accada il peggio o di avere qualcosa che ancora non si è trovato.

Grazie in anticipo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

La tua risposta