Duloxetina per ansia e panico?

Duloxetina per ansia e panico?

Dolce ha scritto 1 mese fa
Salve a tutti ,

da 10 anni che assumo duloxetina da 30 mg per ansia e attacchi di panico… Ora  ho 33 anni e sono tornati nuovamente alcuni episodi attacchi di panico… Il mio psichiatra mi ha consigliato di aumentare la dose da 30 mg a 60 mg  per un periodo ….

Mi sapete dire cosa comporta questo aumento ?? Quali effetti potrei avere?? Grazie


1 Risposte
dr Federico Baranzini Staff ha risposto 4 settimane fa
Gentile Dolce
la ringrazio per la sua domanda. 
La duloxetina è un farmaco antidepressivo della categoria dei SNRI ovvero dei ricaptatori della serotonina e noradrenalina. Quindi agisce su due circuiti e non uno come gli SSRI. Ciò determina anche la tipologia di effetti collaterali che può indurre all’avvio della cura o anche all’aumento della dose. 
La probabilità che si manifestano effetti collaterali vari da soggetto a soggetto e questi possono interessare l’apparato gastro enterico, il sistema nervoso, utinario e altri. Ma sicuramente i sintomi più comunemente descritti dai miei pazienti sono insonnia, nervosismo, agitazione, cefalea e nausea e aumento della pressione arteriosa. Una tipologia particolare e non sempre presente di effetto collaterale è l’emotional blunting ovvero l’offuscamento emotivo che in alcuni casi si associa a un calo della libido e ad anestesia. 
Ovviamente all’aumento della dose consigliatale dal suo medico ci si aspetta possa seguire un miglioramento visto e considerato che lei utilizza da tempo tale molecola e quindi si presuppone che l’abbia sempre tollerata bene e soprattutto ritenuta efficace. 
Spero di averle risposto.
Un cordiali saluto
Federico Baranzini


La tua risposta