Ansia, depressione panico

Ansia, depressione panico

Gaia asked 2 mesi ago
Caro dottore

sono in cura da anni per attacchi di panico seri.  Lo psichiatra a cui mi sono rivolta devo dire che mi ha azzeccato la cura e grazie al sereupin e gocce di en la sera sono rinata. Da un anno però  per via di una relazione sentimentale sbagliata è come se le cure non facessero più nulla. Lo psichiatra  ha aggiunto da 4 giorni 3 gocce di citalopram assieme a en e al sereupin ma ancora io ho una forte ansia, paure, senso di morte… insomma secondo lei la cura è adatta?

1 Risposte
dr Federico Baranzini Staff answered 2 mesi ago
Buongiorno Gaia
la ringrazio per il suo contributo.
La terapia che le ha proposto il collega è una terapia combinata che ha il suo principio nel associare differenti principi attivi per potenziare una risposta antidepressiva che sembrerebbe non essere adeguata.
Il motivo del potenziamento non mi è chiaro: una relazione sbagliata perchè dovrebbe rendere ragione dell’aggiunta di un nuovo farmaco antidepressivo? Tecnicamente parlando è una opzione disponibile ma il razionale di tale scelta mi sfugge. Inoltre se è vero che non sempre l’aggiunta di un farmaco non porta a un reale miglioramento è quasi sempre vero che tale scelta aumenta la probabilità di effetti collaterali. 
Cordiali saluti
Federico Baranzini


La tua risposta